Contratto medici, Cimo pronta a class action contro Regioni e Aran, insieme a denuncia alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo


Roma, 14 dicembre 2018 – Il sindacato dei medici CIMO è pronto a far partire una class action dei medici della dipendenza contro Regioni e Aran e ad appellarsi alla Corte Europea dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali per il mancato rinnovo del contratto collettivo, atteso da 10 anni, la cui scadenza è prevista per il 31 dicembre prossimo.

Read more…