1° maggio festa dei lavoratori


Un semplice ma sincero grazie, in una giornata simbolica che ricorda quanto sia preziosa l’opera dei lavoratori e quanto sia importante garantirne la tutela.


Grazie a chi in questo periodo ha garantito cure e assistenza ai malati Covid, nonostante turni massacranti, non stop e in condizioni fisiche rese difficoltose dai dispositivi di protezione.

Grazie ai colleghi dei servizi e UU.OO. che, ad attività sospesa o ridotta, hanno garantito la loro vicinanza e supporto ai colleghi in prima linea.Grazie a chi ha garantito, nonostante il periodo e l’esposizione, l’assistenza e le cure ai pazienti che non potevano aspettare che l’epidemia fosse passata.

Non esistono eroi e non esiste l’emergenza. La sanità è questo da sempre; il virus è stata solo l’occasione per rendere evidente ciò che noi chiamiamo normalità.

Grazie!

Il direttivo CIMO Trentino